Help

I nostri numeri

Guida all'acquisto

Comodo SSL

Servizio clienti

Promozioni in Atto & Convenzioni Prodotti con Spedizione GRATUITA L'Azienda (Company) Perchè ItalianWineShop.it Guida all'acquisto ItalianWineShop.it è Social ItalianWineShop.it è NEWS & BLOG Carte Regalo (Gift Cards) DiVino Club & Premia Clienti Catalogo PREMIA CLIENTI Spedizioni (Delivery) Diritto di Recesso Informativa sulla Privacy Informativa sui Cookie Politica di Reciclo Operatori del Settore Advertising Condizioni Generali e di Vendita Contatti (Contact)
RSS Feed Facebook

Vini - Produttori Vini - Scheda Produttore

Agricola Punica Spa

Agricola Punica Spa

Regione: Sardegna;
Anno di Fondazione: 2002;
Proprietà: Cantina Sociale di Santadi, Tenuta San Guido;
Enologo: Giacomo Tachis;
Totale bottiglie prodotte: 150.000;
Ettari totali vitati di prorpietà: 50

Agricola Punica spa - Santadi - Sardegna - nasce nell'Agosto 2002 da un’alleanza tra Cantina Sociale di Santadi, un nome di grande prestigio del vino sardo, la Tenuta San Guido del marchese Niccolò Incisa, in breve il Sassicaia, Antonello Pilloni (presidente di Santadi), Sebastiano Rosa (manager di San Guido), Giacomo Tachis ( enologo sia di San Guido che di Santadi) che di questa alleanza è stato l’artefice e il paziente tessitore, a cui naturalmente è stata affidata la direzione tecnica dell’impresa.
Agricola Punica è composta da due tenute agricole, Barrua e Narcao, rispettivamente di 30 e 110 ettari, situate a poca distanza da Santadi, nel Sulcis meridionale.
Tale società si prefigge l’obbiettivo di lanciare una nuova sfida enologica a base di uve Carignano. Un vitigno questo, autoctono della Sardegna ancora poco diffuso (salvo poche eccezioni come Terre Brune e Rocca Rubia), che come da sempre sostiene il Dott. Tachis, se piantato nelle terre giuste è in grado di dare prodotti strepitosi.
Per ora sono previsti impianti per circa 60 ettari, dei quali una quarantina sono già stati messi a dimora, in terreni ottimamente esposti e di grande suggestione paesaggistica.

BARRUA e SARDEGNA

Isola quasi “impermeabile” ai forestieri, la Sardegna si può definire un ”osservatorio” capace di raccontare la storia generale del Mare (Mediterraneo).
Terra straordinaria che racchiude le lotte secolari dei pastori, dei contadini, dei nomadi e dei coltivatori sedentari, dei banditi e delle prigioni (Asinara e Nuoro).
Terra di malaria e dei monti insani, del miele amaro e delle piante puzzolenti che provocano il “riso sardonico” (studiato da E. Pais). (Ha qualcosa in comune con l’isola di Lemnos).
Terra di mito, di sentimenti forti, di generosità, di passione, dignità amore per la natura, di indipendenza vera.
Terra di gente leale e valorosa, di gente riservata e dall’alto valore morale, che giunge fino al massimo rispetto.
Terra di grande vino e olio “in mezzo al mare”.
Partire dalle sue isolette, dai suoi “nidi” di navigazione micenea e ben prima, sarebbe come partire da troppo lontano.
Seppure abbandonati da tempo immemorabile, alcuni impianti per la pesca del tonno ricordano un periodo cronologicamente lontanissimo che è sopravvissuto sempre e che ha visto giungere i Fenici a Portoscuso, presso cui è situata la necropoli di S. Giorgio, voluta da questi “Ebrei del mare”.
Si proprio sul litorale di queste coste del sud sono approdati i Fenici-Punici con le loro anfore da trasporto, con il loro vasellame, con i loro unguentari.
D’altra parte, andando più lontano nel tempo, a Micene, collegata alla Sardegna murgica, esistevano le case dei Mercanti di vino e le case dei Mercanti dell’olio. Olio profumato per unguenti base di massaggi a categorie di privilegiati economicamente e socialmente.
E poi, il carignano.
Non si è certi sulla sua introduzione in Sardegna sulcitana, ma si ha ragione di pensare proprio ai Fenici.E’ stato poco seguito questo vitigno nel passato remoto, poi, con l’avvento delle Denominazioni di origine e con la regolamentazione di “disciplinari” di produzioni DOC, il carignano subì addirittura delle frustra tanto da essere punito con una forma di allevamento “a tendone” per ottenere quantità sproporzionate e alla risultanza qualitativa…
La vita sofferta è quella che modella l’uomo…: così vorrebbe, sul piano umano, anche per la vite e il vino prodotto….
Ora il carignano ha trovato non soltanto il suo habitat podologico…assai valido, ma anche sul piano qualitativo, del vino da esso prodotto ha trovato le giuste mani che modellano artisticamente, tecnicamente e fisiologicamente questa pianta di Ampelo.
Non più vite a tendone, non più coltivata secondo il sistema Gallico, bensì alberello della Magna Grecia, secondo il sistema Vinea, capace di produrre quel “liquore” sul quale Galileo, studiando e sperimentando l’irradiazione solare, il caldo, la luce, aveva scommesso.
E vinse, certamente.

Vini del Produttore "Agricola Punica Spa"

Ordina per: Prezzo minore | Prezzo maggiore | Nome A-Z | Nome Z-A

Stai visualizzando 3 prodotti

Barrua Agripunica Rosso Isola dei Nuraghi IGT 2012 75 cl. - a pz

Agricola Punica Spa

Rossi - IGT - ISOLA DEI NURAGHI - Rosso - Codice prodotto: VR034702605

Barrua Agripunica Rosso Isola dei Nuraghi IGT 2012

Barrua Rosso Isola dei Nuraghi IGT 2012 di Punica Agricola - il Sassicaia sardo?...di certo che è prodotto da un’azienda un po’speciale, come Agricola Punica Spa di Santadi. E' ottenuto da essenzialmente da uve carignano, il vitigno principe di queste terre, con una piccola aggiunta di taglio bordolese nel pieno rispetto dello stile di Giacomo Tachis...

1 pz.

€ 32,19 - 15%

€ 27,36

 


Prezzo a pz.
Price per pc.

IVA 22% esclusa


VAT 22% not included

Q.tà max 6


Barrua Rosso Punica Agricola Isola dei Nuraghi IGT 2011 - MAGNUM 150 cl. - a pz

Agricola Punica Spa

Rossi - IGT - ISOLA DEI NURAGHI - Rosso - Codice prodotto: VR034701530

Barrua Rosso Punica Agricola Isola dei Nuraghi IGT 2011 - MAGNUM

Barrua Rosso Isola dei Nuraghi IGT 2011 di Punica Agricola MAGNUM - il Sassicaia sardo?...di certo che è prodotto da un’azienda un po’speciale, come Agricola Punica Spa di Santadi. E' ottenuto da essenzialmente da uve carignano, il vitigno principe di queste terre, con una piccola aggiunta di taglio bordolese nel pieno rispetto dello stile di Giacomo Tachis...

1 pz.

€ 73,95

da 6 pz.

€ 61,20



Prezzo a pz.
Price per pc.

IVA 22% esclusa


VAT 22% not included


Montessu Punica Rosso Isola dei Nuraghi IGT 2013 75 cl. - a pz

Agricola Punica Spa

Rossi - IGT - ISOLA DEI NURAGHI - Rosso - Codice prodotto: VR034701925

Montessu Punica Rosso Isola dei Nuraghi IGT 2013

Montessu Rosso Isola dei Nuraghi IGT 2013 di Punica Agricola - 60% Carignano -10% Syrah - 10% Cabernet Sauvignon - 10% Cabernet - 10% Merlot, Un vitigno questo, autoctono della Sardegna ancora poco diffuso (salvo poche eccezioni come Terre Brune e Rocca Rubia), che come da sempre sostiene il Dott. Tachis, se piantato nelle terre giuste è in grado di dare prodotti strepitosi...e vinse certamente...

1 pz.

€ 13,26 - 10%

€ 11,93

 


Prezzo a pz.
Price per pc.

IVA 22% esclusa


VAT 22% not included

Q.tà max 6


Chi Siamo | Contatti | Home

Visita il profilo di Italian Wine Shop - Saper Bere Bene su Pinterest.

Il prezzo, le caratteristiche e la disponibilità dei prodotti possono variare senza preavviso.

DiVino © 2005-2017 - DiVino marketing™ - "ItalianWineShop ... Saper Bere Bene ..."™
è un marchio registrato di DiVino marketing™ in Italia.
Iscritta al registro imprese di Chieti R.E.A. n. 151698
P. Iva 02080600691 - C.F. STRVRL72E43Z140S - Tel. (+39) 0871 535044

Deposit.com