Help

I nostri numeri

Guida all'acquisto

Comodo SSL

Servizio clienti

Promozioni in Atto & Convenzioni Prodotti con Spedizione GRATUITA L'Azienda (Company) Perchè ItalianWineShop.it Guida all'acquisto ItalianWineShop.it è Social ItalianWineShop.it è NEWS & BLOG Carte Regalo (Gift Cards) DiVino Club & Premia Clienti Catalogo PREMIA CLIENTI Spedizioni (Delivery) Diritto di Recesso Informativa sulla Privacy Informativa sui Cookie Politica di Reciclo Operatori del Settore Advertising Condizioni Generali e di Vendita Contatti (Contact)
RSS Feed Facebook

Vini - Produttori Vini - Scheda Produttore

Bressan Mastri Vinai

Bressan Mastri Vinai

Stare insieme, conversare con gli Amici davanti ad un caminetto scoppiettante o sotto una favolosa notte d’estate.

L’antico gusto di offrire per il piacere di far scoprire agli altri le cose a noi care.
Mantenere antiche tradizioni che parlano di residenze di campagna, del sereno vivere di altri tempi... di primavere che esplodono nel candore dei ciliegi... di autunni che si accendono nel tramonto rosso delle viti, dei castagni e di tutti i profumi ed i sapori della vendemmia... di boschi popolati di preziosa selvaggina e di vigneti ben coltivati...
Queste le sensazioni che puoi provare e far provare incontrando un vino d’autore, frutto di scrupolose tradizioni di maestri vinai che sapientemente uniscono l’antica scienza dell’enologia con metodi anteriori alla moderna tecnologia, nel solco del rispetto di una lunghissima tradizione che rifiuta categoricamente quella modernità che tutto appiattisce.
Ecco che quando, nella scala sentimentale, il vino si colloca al primo posto … incontrare i Bressan, conoscerli, è fonte certa di serenità e privilegiato motivo di un contatto umano raro e gratificante, con l’aristocratica fierezza di mastri vignaiuoli che del proprio lavoro hanno saputo fare una dottrina di saggezza, oltre che una preziosa arte.

 

   
Credo nella mano sicura di mio padre e di coloro che prima di lui per dieci generazioni hanno profuso il loro lavoro con impegno e dedizione sugli stessi filari.
Credo nella nostra terra, unica, leale, serena e riconoscente dell’ambiente che la circonda.
Credo nella vigna, povera ed umile, ma al contempo, regina madre generatrice di un incredibile patrimonio di aromi.
Credo nella sensibilità “artistica” ed artigianale del maestro, orgoglioso del proprio lavoro e delle proprie idee, alla tradizione del suo gesto, frutto di secolari esperienze maturate dalla coltivazione personale del vigneto.
Con questi valori e vero orgoglio per i risultati raggiunti, produco ancora Vino, senza supponenza o presunzioni, ma curioso ed attento al percorso dell’antica scienza dell’enologia con il rifiuto categorico delle moderne tecnologie.
Non sono biologico, anche se la mia regola personale mi impone condizioni di vigna e di cantina ancora più severe di quelle delle varie “certificazioni”.
Non sono biodinamico perché so che purtroppo le regole possono essere cavalcate dalle mode e so che nulla è più facile che imporre regole per poi violarle, approfittandosi, così, dell’ingenuità degli altri…
La maggior parte dei vini attualmente prodotti nel mondo sono omologati, appiattiti nei caratteri, standardizzati, incapaci di sfidare il tempo a causa dell’uso indiscriminato della chimica sia nei vigneti, che in cantina. Questo modo di operare mortifica l’impronta del vitigno, l’incidenza del territorio e la personalità del produttore.
Dalle considerazioni sopra citate si ricavano le regole che la nostra azienda ha sempre seguito:
Selezione manuale massale delle viti ed uso preferenziale di ceppi autoctoni (vietata la clonazione e tutti gli O.G.M.)
Potatura, spollonatura eseguite solo manualmente.
Coltivazione personale del vigneto senza l’utilizzo di sostanze chimiche di sintesi, rispettando la vite ed i suoi cicli naturali (esclusione totale di diserbanti e/o dissecanti e/o pesticidi)
Utilizzo esclusivo di concimi naturali, cioè stallatici o vegetali, oppure nessuna concimazione.
Vietata l’irrigazione, anche di soccorso, perché l’acqua, da sempre, diluisce il corredo aromatico e l’intensità del vino.
Vendemmia fatta solo manualmente delle uve perfettamente sane e mature (no vendemmie anticipate).
Fermentazione ottenuta grazie ai lieviti indigeni naturalmente presenti sull’uva, escludendo assolutamente l’uso di lieviti industriali sintetici.
Nessuna aggiunta ai mosti di anidride solforosa o altri additivi / nessun intervento chimico
(l’anidride solforosa potrà essere aggiunta solo in minime quantità al momento dell’imbottigliamento e comunque in quantità inferiore o uguale alla certificazione biologica).
Vietato l’utilizzo di aromatizzanti biologici e/o chimici.
Maturazione del vino sulle proprie “fecce fini” fino all’imbottigliamento.
Nessuna filtrazione (pratica che, comunque e sempre, impoverisce e sterilizza il vino)
Utilizzo esclusivo di tappi di sughero rigorosamente monopezzo naturale, affinché ogni vino abbia nel tempo il suo miglior alleato.
Etichettatura rigorosamente manuale (…ogni bottiglia è una creatura unica…).

Operando in questo modo credevo di essere un’entità talmente fuori da quella che è la visione generale del mercato, da farmi passare la voglia di raccontare quello che faccio… forse sono solo un idealista che dico quello che penso e faccio quello che dico, uno dei rari superstiti che hanno ancora il coraggio di produrre “vini veri”.

Sicuramente vivo ed opero in “un’isola” dove è possibile ancora trovare il piacere di certe tradizioni ormai scomparse, dove ritornare a guardare il vino con gli occhi di chi vuol comprendere e non solo accettare.

Fulvio L. BRESSAN

Vini del Produttore "Bressan Mastri Vinai"

Ordina per: Prezzo minore | Prezzo maggiore | Nome A-Z | Nome Z-A

Stai visualizzando 1 prodotti

Pignol Rosso Bressan Mastri Vinai Venezia Giulia IGT 2001 75 cl. - a pz

Bressan Mastri Vinai

Rossi - IGT - VENEZIA GIULIA - Pignolo - Codice prodotto: VR050705382

Pignol Rosso Bressan Mastri Vinai Venezia Giulia IGT 2001

Pignol Rosso Venezia Giulia IGT 2001 di Bressan Mastri Vinai - ..Sua Eccellenza... l'antico nobile friulano...Di tutta l'antica viticoltura, il Pignolo è certamente il vitigno autoctono del Friuli più prestigioso e raffinato, in via di estinzione. Vino tutto particolare: contenuto e misterioso nel gusto... timido, quasi esitasse a farsi scoprire. Elegante di corpo, fruttato, riservato, che si apre con un bouquet invitante. Vino da grandi intenditori.

1 pz.

€ 52,78 - 10%

€ 47,50

 


Prezzo a pz.
Price per pc.

IVA 22% esclusa


VAT 22% not included

Q.tà max 5


Chi Siamo | Contatti | Home

Visita il profilo di Italian Wine Shop - Saper Bere Bene su Pinterest.

Il prezzo, le caratteristiche e la disponibilità dei prodotti possono variare senza preavviso.

DiVino © 2005-2018 - DiVino marketing™ - "ItalianWineShop ... Saper Bere Bene ..."™
è un marchio registrato di DiVino marketing™ in Italia.
Iscritta al registro imprese di Chieti R.E.A. n. 151698
P. Iva 02080600691 - C.F. STRVRL72E43Z140S - Tel. (+39) 0871 535044

Deposit.com