Vini

Rossi Rosati Bianchi Spumanti Champagne Dolci e Liquorosi Formati Speciali Biodinamici Produttori Vini
Help
Guida all'acquisto

Servizio clienti

Promozioni in Atto & Convenzioni Prodotti con Spedizione GRATUITA L'Azienda (Company) Perchè ItalianWineShop.it Guida all'acquisto ItalianWineShop.it è Social ItalianWineShop.it è NEWS & BLOG Carte Regalo (Gift Cards) DiVino Club & Premia Clienti Catalogo PREMIA CLIENTI Spedizioni (Delivery) Diritto di Recesso Informativa sulla Privacy Informativa sui Cookie Politica di Reciclo Operatori del Settore Advertising Condizioni Generali e di Vendita Contatti (Contact)
RSS Feed Facebook

Notizie


Sn Simona Natale Spumante Rosato Metodo Classico Negroamaro IGT 2017 75 cl. - a pz

Spumanti - IGT - SALENTO - Negro Amaro Rosato - Pas Dosé

Puglia - Gianfranco Fino - Codice prodotto: SP040604000


sn-spumante-rosato-metodo-classico-negroamaro-igt-2017

1 pz.

€ 36,25

da 6 pz.

€ 33,75


Prezzo a pz.
Price per pc.

IVA 22% esclusa


VAT 22% not included



Simona Natale Rosè Salento Negroamaro IGT 2009 Metodo Classico - di Gianfranco Fino - Spumante Metodo Tradizionale 48 Mesi sui lieviti Sboccatura Febbraio 2021 - Simona in forma liquida, come ama definirsi lei stessa. L’omaggio di Gianfranco alla compagna di vita e di vite, da sempre grande appassionata di bollicine.


La passione per i vini spumante è arrivata, come una folgorazione, a metà degli Anni Ottanta quando, giovane studente di enologia a Locorotondo, Gianfranco Fino venne spedito in stage in un posto che da oltre un secolo “emana” bollicine: Sant Sadurnì d’Anoia, la capitale catalana del Cava, in una cantina che ha fatto – letteralmente – la storia della denominazione, Codorniù.
Lì, Gianfranco, apprese l’arte della rifermentazione in bottiglia, preparò una tesina e dopo trent’anni di lavoro, di esperienza e di paziente attesa, colse l’annata giusta per tirare fuori dal cassetto gli studi di gioventù e tentare il “grande passo”: un metodo classico, rosato, da uve negroamaro, coltivato a pochi passi dallo Jonio. Una sfida che vale una vita e, dunque, non poteva che essere dedicata alla moglie, Simona Natale, che per Gianfranco e le sue vigne ha appeso al chiodo la toga ed una brillante carriera in magistratura.

L’annata è il 2009, una delle meno felici per il negroamaro, il vigneto (arato col cavallo) è di poco più di un ettaro (sui sette complessivi dell’azienda), vicino al mare: un vigneto ad alberello di circa quarant’anni a Manduria, quello che produce – “normalmente” – lo Jo, uno dei due vini-icona (l’altro è lo “Es”) di questa piccola, ma molto celebrata, cantina salentina premiata come “cantina dell’anno” appena poche stagioni fa.
Una produzione limitata – appena 800 magnum («La misura ideale per consentire ad uno spumante di evolvere nel migliore dei modi» sottolinea Gianfranco) – finite anche da Harrod’s a Londra che, purtroppo, non avrà eredi sino al 2019 quando entrerà in commercio il secondo millesimo (frutto della vendemmia del 2015). «In realtà – continua Gianfranco – volevo aspettare ancora un po’ e portarlo a sessanta mesi sui lieviti, poi la curiosità, la voglia di provarlo, mi ha portato a fermarlo ai soli “40” mesi di questo millesimo. Degorgement e nessun liquer d’expedition: un pas dosé, il frutto del negroamaro nella sua purezza».
Davanti ad un’annata che non prometteva di raggiungere gli standard qualitativi voluti per lo “Jo”, Gianfranco Fino ha deciso nel 2009 che era proprio il momento di provare quella spumantizzazione che era, come detto poc’anzi, nelle sue corde da tre decadi.



Valutazione

5


Caratteristiche

Zona di produzione:

Esposizione: Pianeggiante

Altitudine: 90 mt slm

Portainnesto: 161,49 c


Uvaggio:

Negroamaro


Epoca di vendemmia:

Primi di agosto. Raccolta a mano in cassette di plastica con attenta selezione dei grappoli, trasporto in camion con cella isotermica.


Vinificazione:

Tavolo di cernita, diraspatura, pigiatura soffice degli acini, macerazione prefermentativa a freddo in tino di acciaio inox da 70 Hl, contatto bucce mosto 24h, dopo la fermentazione subito in barriques di rovere francese.


Maturazione:

Dopo circa 7 mesi di maturazione in legno viene effettuato il tiraggio,e dopo circa 36 mesi di affinamento sui lieviti viene effettuato il de´gorgement. Il vino viene immesso al consumo dopo circa 12 mesi di affinamento in bottiglia.


Affinamento:

12 mesi di affinamento in bottiglia.


Dati Analitici:

12,5 % Vol.


Caratteristiche organolettiche:

all’olfatto sprigiona già forti connotazioni aromatiche, con piccoli frutti di bosco e sentori di macchia mediterranea; il palato è potente, caldo, senza nessuna concessione a note più dolci, ma è netto, virile, con una grande profondità. Una spalla acida fenomenale ne garantisce una capacità di invecchiamento notevole (produzione permettendo…ovvero, chi avrà la pazienza di salvarne qualche magnum per il futuro?) con sentori di frutta rossa, di spezie, finale sapido, minerale, di una grandissima persistenza


Abbinamenti:

Molto adatto alla tavola: tra gli ambiti specifici su cui "sacrificarne" una bottiglia, il salmone affumicato, i prosciutti crudi più prestigiosi, tutte le preparazioni di pesce con i funghi, la cucina orientale, dal sushi ai piatti di tradizione indiana anche molto piccanti.



Prodotti consigliati

Vini

Plus Tocai Bastianich Friulano Venezia Giulia IGT 2008
Plus Tocai Bastianich Friulano Venezia Giulia IGT 2008
Bastianich
A partire da ...

€ 24,58 - 15%

€ 20,89

IVA 22% esclusa

Scheda prodotto

Distillati

Elisir della compagnia Florio Liquore Amaro di Florio
Elisir della compagnia Florio Liquore Amaro di Florio
Florio
A partire da ...

€ 10,15 - 10%

€ 9,14

IVA 22% esclusa

Scheda prodotto

Accessori

Chi Siamo | Contatti | Home



Il prezzo, le caratteristiche e la disponibilità dei prodotti possono variare senza preavviso.

DiVino © 2005-2023 - DiVino marketing™ - "ItalianWineShop ... Saper Bere Bene ..."™
è un marchio registrato di DiVino marketing™ in Italia.
P. Iva 02080600691